Organizzazione dei dati

Uno dei principali problemi affrontati dall’individuo e dalle aziende è la gestione e l’organizzazione di grandi moli di dati provenienti da fonti eterogenee nella maggior parte dei casi colmi di dati inattivi e poco significativi accumulati negli anni.

L’approccio tradizionale prevede l’accesso a questi dati solo attraverso l’applicazione che ha generato il dato, con la conseguenza che i dati non vengono mai spostati né cancellati arrivando così a un degrado delle performance delle applicazioni, un aumento dei costi legati allo storage e alti costi operativi associati al mantenimento di applicazioni obsolete.

I dati rilevati dalle fonti scelte per l’attività di indicizzazione ed analisi sono stati organizzati secondo una logica legata alle funzioni della piattaforma, caratterizzando il modo nel quale queste funzioni possono essere realizzate.

La scelta è stata implementata per permettere il recupero dei dati dalle fonti individuate all’interno di un’organizzazione in modo che gli utenti possano entrare e trovare i dati in modo sicuro in tutte le banche dati aziendali. Questa piattaforma consente di indicizzare, pulire e strutturare i dati per rendere più facile individuare le informazioni diffuse nei vari repository.

Gli utenti traggono vantaggio dall’uso di questa piattaforma di archiviazione, condivisione e recupero di informazioni, indipendentemente dalla dimensione e dal tipo di supporto, creando una funzione di ricerca sicura e potente e facile da usare.